top of page

Al via le iscrizioni online per il prossimo anno scolastico 2021/2022

Dal 4 gennaio è scattato il momento per presentare la domanda d’iscrizione online per tutte le classi prime della scuola primaria, secondaria di primo e secondo grado, sarà cartacea per la scuola dell’infanzia e invece facoltativa per le scuole paritarie.

La procedura è interamente online grazie al portale dedicato www.istruzione.it/iscrizionionline/. Per presentare domanda d’iscrizione bisogna registrarsi al portale con SPID (utilizzando le credenziali del proprio gestore) e/o in alternativa, tramite le credenziali di Istanze Online, dalle 8:00 del 4 gennaio fino alle ore 20:00 del 25 gennaio 2021.

Da quest’anno una nuova interfaccia grafica semplice e intuitiva e l’assistente virtuale ‘Iolly’, guideranno i genitori nella compilazione della domanda. Sulla pagina dedicata e sul canale YouTube del ministero dell’Istruzione, sono poi disponibili tre video tutorial per accompagnare le famiglie in tutte le fasi dell’iscrizione online. Una App del portale Scuola in Chiaro consentirà di reperire facilmente le principali informazioni su ciascun istituto”, chiariscono dal Ministero Istruzione.

In questo particolare anno scolastico causa pandemia da Covid-19, le attività della scuola aperta che offrivano ai genitori l’occasione di conoscere il percorso formativo e la progettualità dei vari istituti scolastici, non potranno essere realizzate con le consuete modalità. Infatti le scuole si stanno organizzando per presentare il proprio percorso formativo attraverso gli strumenti digitali caricati sui propri siti web e potranno essere liberamente visionati.

Di seguito le principali informazioni relative all’iscrizione suddivise per grado scolastico.

  1. Scuola dell’Infanzia

  2. Bambini di età compresa tra i 3 e i 5 anni compiuti entro il 31 dicembre 2021;

  3. bambini che compiono il terzo anno di età entro il 30 aprile 2022;

  4. Al momento dell’iscrizione, sarà possibile scegliere tra tempo normale (40 ore settimanali), ridotto (25 ore) o esteso fino a 50 ore.

  5. Iscrizione Scuola Primaria. Sarà possibile iscrivere alle classi prime:

  6. alunni che compiono 6 anni di età entro il 31 dicembre 2021;

  7. alunni che compiono 6 anni dopo il 31 dicembre 2021, ma entro il 30 aprile 2022;

  8. Oltre all’istituto di “prima scelta”, al momento dell’iscrizione i genitori potranno indicare fino ad un massimo di altri 2 istituti scolastici.

  9. All’atto dell’iscrizione le famiglie potranno scegliere tra le possibili articolazioni d’orario settimanale: 24 ore; 27 ore (elevabili fino a 30); 40 ore (tempo pieno).

Iscrizione Scuola Secondaria I° Grado. Per l’iscrizione alla scuola secondaria di 1° grado le famiglie potranno esprimere la preferenza sull’orario settimanale che potrà essere così articolato:

  1. 30 ore;

  2. 36 ore elevabili fino a 40;

Sarà possibile scegliere un massimo di altri 2 istituti oltre la scuola che costituisce la prima scelta. Iscrizione Scuola Secondaria II° Grado.

Per le iscrizioni alla scuola secondaria di 2° grado, le famiglie dovranno effettuare anche la scelta dell’indirizzo di studio attivato all’interno dell’istituto scolastico.

All’atto dell’iscrizione, oltre all’istituto che costituisce la prima scelta, sarà possibile indicare fino ad un massimo di altri 2 istituti. Tenuto conto del periodo emergenziale in atto e della necessità di garantire il necessario distanziamento tra gli studenti, i dirigenti scolastici consigliano di indicare anche una seconda o terza scelta della scuola.

Nell’a.s.2019/2020, circa la precedente iscrizione scolastica, alcuni dati hanno evidenziato una maggiore richiesta d’iscrizione per le classi prime dei licei, come scuole superiori più scelte dagli studenti. In leggero aumento anche le iscrizioni negli istituti tecnici, in calo invece le iscrizioni negli istituti professionali.

Insegnamento della religione cattolica e attività alternative La scelta di avvalersi dell’insegnamento della religione cattolica viene esercitata dagli interessati (i genitori o dagli studenti negli istituti di istruzione secondaria superiore), al momento dell’iscrizione, mediante compilazione dell’apposita sezione online ovvero per le iscrizioni che non siano presentate online, del modello nazionale di cui alla Scheda B.

“La scelta ha valore per l’intero corso di studi e in tutti i casi in cui sia prevista l’iscrizione d’ufficio, fatto salvo il diritto di modificare tale scelta per l’anno successivo entro il termine delle iscrizioni esclusivamente su iniziativa degli interessati”

Comments


bottom of page