top of page

Conferimento supplenze al personale docente con “messa a disposizione” (mad)

Il Ministero Istruzione con la nota nota n. 29502 del 27 settembre 2021, ha fornito indicazioni operative ai Direttori Generali degli USR, per la copertura di cattedre e ore ancora non conferite “dopo la conclusione delle operazioni previste dalla nota prot. n. 25089 del 6.8.2021, recante Istruzioni e indicazioni operative in materia di supplenze al personale docente, educativo ed A.T.A. per l’anno scolastico 2021/2022”. Il Ministero in via straordinaria, considerata la perdurante emergenza sanitaria e al fine di consentire alle istituzioni scolastiche di attribuire le cattedre o le ore ancora disponibili, conferma che i docenti inseriti in GPS o in Graduatoria di Istituto possono inoltrare la messa a disposizione (MAD) ad altri Istituti scolastici. La possibilità è limitata al corrente anno scolastico 2021/2022. Le nomine degli aspiranti che hanno prodotto la messa a disposizione (MAD) potranno essere conferite secondi i seguenti criteri: una volta completate le assegnazioni dalle GPS, nell’ambito territoriale di riferimento e in quello nel quale è incluso lo stesso aspirante quando saranno esaurite le graduatorie di istituto (G.I.) della scuola interessata e degli istituti viciniori La candidatura della messa a disposizione (MAD) alle istituzioni scolastiche, può essere inviata spontaneamente anche da coloro che aspirino a insegnare come docente oppure come personale ATA (assistente amministrativo, tecnico o collaboratore scolastico), in possesso anche del solo diploma di maturità.

Kommentare


bottom of page