top of page

Elezioni per il rinnovo degli organi statutari dello Snadir

Il 9 marzo si sono concluse le operazioni di voto per il rinnovo degli organi statutari dello Snadir: in particolare, si è proceduto alle elezioni dei componenti delle segreterie provinciali del sindacato, questi, poi, entro il 30 aprile, si riuniranno per eleggere il segretario provinciale ed il tesoriere. La nuova Segreteria provinciale procederà, nei medesimi termini, anche alla nomina dei propri “componenti” presso l’assemblea provinciale e regionale della FGU (Federazione Gilda-Unams), nonché alla nomina dei delegati nel Congresso nazionale Snadir (individuati tra coloro che hanno ottenuto il maggior numero di preferenze). Questo è quanto prevede il Regolamento elettorale del sindacato agli articoli 11 e 13.

E’ stata una tappa importante che merita due brevi considerazioni. La prima riguarda il sistema di voto on-line, che ha consentito a tutti coloro che lo volessero di esercitare il loro diritto da casa, utilizzando il proprio computer, con la massima garanzia di riservatezza.

La seconda considerazione riguarda l’entità della partecipazione, nettamente più alta rispetto alla precedente tornata elettorale. I motivi sono da ricercare non solo nel sistema di voto on-line, adottato anche in precedenza, ma anche nella miriade di contatti telefonici finalizzati all’assistenza degli iscritti nella fase di registrazione per l’accesso al sito internet. E’ stato un lavoro importante perché, ricordiamolo, con la registrazione all’area riservata del sito internet dello Snadir non solo è stato possibile votare ma, mensilmente, si può scaricare la copia digitale del giornale “Professione ir” e sarà possibile accedere ai materiali di studio e di formazione che saranno resi disponibili.

Assolutamente straordinaria la partecipazione al voto nella provincia di Viterbo (quasi 70%) ma di grande rilievo anche la partecipazione in numerose altre province (tra il 40 ed il 50%).

La prossima tappa sarà il Congresso nazionale, previsto per maggio prossimo, con l’elezione della nuova segreteria nazionale dello Snadir. Democrazia, partecipazione, unità, impegno per la tutela del lavoro, continueranno ad essere i punti di riferimento dell’impegno Snadir dei prossimi anni.

Comments


bottom of page